COSENZA - Bando Sviluppo Strategie Digitali - Anno 2024 - II Edizione
fino a € 5.000 a Fondo Perduto

Voucher PID Punto Impresa Digitale 2024

La Camera di Commercio di Cosenza promuove le iniziative volte alla diffusione della cultura e della pratica digitale per le micro, piccole e medie imprese localizzate nella provincia di riferimento appartenenti a tutti i settori economici.

Prevede il 50% di rimborso a fondo perduto, fino a un massimo di 5.000 euro di contributi, per spese finalizzate a sostenere le iniziative di digitalizzazione delle imprese e dei processi volti a favorire la transizione ecologica.

Stato: Aperto

CAMERA di COMMERCIO di COSENZA
Presentazione delle domande dal 19/02/2024 al 31/10/2024
TIPOLOGIA: Contributo a fondo perduto pari al 50% delle Spese sostenute
IMPORTO EROGATO: fino a un massimo di € 5.000
IMPORTO DEL PROGETTO: minimo € 2.000
CATEGORIE: Digitalizzazione ed e-Commerce, Impresa avviata
SPESE AMMISSIBILI: Acquisto di beni, attrezzature, macchinari, servizi di consulenza, formazione, ricerca e sviluppo finalizzati a iniziative di digitalizzazione e di transizione ecologica
SETTORI: Agroindustria, Artigianato, Commercio, Cultura, Industria, Servizi, Turismo
BENEFICIARI: Ditte Individuali, Micro Imprese, Piccole e Medie Imprese
DOTAZIONE FINANZIARIA: dotazione finanziaria totale a disposizione euro € 200.000

camera di commercio di cosenza

Con il Bando Sviluppo Strategie Digitali – anno 2024 II Edizione, la Camera di Commercio di Cosenza, nell’ambito delle attività previste dal Piano di Transizione 4.0 e del progetto PID “Punto Impresa Digitale”, intende sostenere la diffusione della “cultura digitale” supportando le MPMI della provincia, nella definizione e implementazione di strategie di Digital Marketing, e quindi di metodologie e tecniche finalizzate alla promozione di beni e servizi tramite l’uso di strumenti e canali digitali come Web, Social Media, Video, Mobile App.

Attraverso l’iniziativa “Bando Sviluppo Strategie digitali I4.0 – Anno 2024 – IX Edizione” la Camera di Commercio di Cosenza propone una misura che vuole promuovere investimenti volti a:

Acquisire servizi finalizzati alla pianificazione ed implementazione di corrette strategie di marketing digitale
− Implementare soluzioni tecniche ed azioni di promozione online in grado di ottimizzare la presenza dell’azienda sui propri canali di comunicazione digitale
− Migliorare la visibilità dell’azienda all’interno dei Social Network
− Favorire la presenza delle imprese sui marketplace/piattaforme di prenotazione internazionali
− Adeguare il materiale di comunicazione necessario
− Testare nuove soluzioni di vendita online
− Incentivare le imprese alla acquisizione di nuove competenze sui temi del Digital Marketing.

Sono previsti fino a 5.000 euro di contributi in Voucher Digitali per sostenere le iniziative di digitalizzazione.

A chi è rivolto il Bando

Possono beneficiare delle agevolazioni previste dal Bando le micro, piccole e medie imprese, che hanno sede legale nella provincia di Cosenza.

Le imprese devono risultare attive e in regola con il pagamento del diritto annuale di iscrizione al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Cosenza.

Non possono partecipare alla misura le imprese che hanno già beneficiato dei contributi nelle annualità 2021, 2022 e 2023 da analoghi Bandi Voucher I 4.0 promossi dalla Camera di commercio di Cosenza e anche di altre Camere di Commercio.

Non siano state beneficiarie di più due bandi pubblicati nella stessa annualità 2024 aventi tipologia di spesa differente.

Entità del contributo del Bando

Il Bando prevede agevolazioni a fondo perduto accordate sotto forma di voucher pari al 50% delle spese ammissibili, fino all’importo massimo di 5.000 euro per singola impresa.

Per accedere alla misura, l’investimento deve prevedere una spesa minima di euro 2.000 (tutte le spese da considerarsi netto dell’IVA).

La dotazione finanziaria totale messa a disposizione dalla Camera di Commercio di Cosenza ammonta ad euro 200.000.

Categorie di Spese ammissibili al Bando

Sono ammesse le spese relative per sviluppare le seguenti attività di progetto.

A) Pianificazione ed implementazione delle seguenti attività:

1) Digital Marketing – attività volta ad aumentare la visibilità dell’azienda a livello digitale (Content e Social Media Marketing, Display Advertising, Email marketing, Couponing, Blogging)
2) Attività di ottimizzazione sito web per migliorare il Posizionamento nei motori di ricerca (es. SEO, SEM)
3) Traduzioni in lingua estera dei testi necessari per la predisposizione di schede prodotto per la pubblicazione online

B) Acquisto di servizi strumentali funzionali al miglioramento della presenza online dell’azienda:

1) Realizzazione di sito web/sito e-commerce: spese di predisposizione/aggiornamento del sito internet aziendale, di Hosting e/o di acquisizione di strumenti di client management.
2) Campagne di promozione sui principali motori di ricerca, piattaforme Social e Market Place, quali: spese delle campagne di advertising per migliorare la visibilità della propria presenza su motori di ricerca (es. Google Ads), piattaforme social (es. FacebookAds) e/o marketplace (es. Amazon Advertising). Spese potranno essere pianificate e gestite direttamente dall’azienda richiedente la gestione potrà essere affidata ad una società esterna.
In quest’ultimo caso il valore delle spese pubblicitarie (fatturate dai motori, piattaforme social e marketplace) almeno il 70% del costo complessivo dell’attività di promozione (comprensiva di implementazione, gestione e monitoraggio delle campagne).
3) Sviluppo di applicazioni mobile.
4) Foto/Video dei prodotti aziendali: spese per realizzare shooting fotografici o video dei propri prodotti, da utilizzare online all’interno di piattaforme di vendita /social commerce.
5) Live Streaming Commerce quali: spese per organizzare e realizzare attività di Live Streaming Commerce

6) Canoni di inserimento e/o mantenimento su marketplace B2B, B2C e I2C, quali: le spese per canoni di abbonamento sostenute direttamente con le società titolari dei marketplace internazionali e utilizzati per promuovere e vendere i propri prodotti online (es.Amazon, Alibaba, Ebay…).

Termini di presentazione e di rendicontazione della Domanda

Le domande potranno essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica con firma digitale attraverso lo sportello Online “Contributi alle imprese” all’interno del sistema http://webtelemaco.infocamere.it/ di Infocamere a partire dalle ore 15:00 del 19 febbraio 2024 alle ore 21:00 del 31 ottobre 2024, salvo chiusura anticipata per esaurimento fondi.

Le domande verranno valutate secondo l’ordine cronologico di presentazione. Tutte le domande che verranno presentate prima e dopo tali termini saranno automaticamente escluse.

Sono considerate ammissibili tutte le spese sostenute a partire dal giorno successivo alla presentazione della domanda di concessione sino alla data prevista per la rendicontazione stabilita con la Determinazione di approvazione della graduatoria delle domande ammesse a contributo.

SE VUOI PARTECIPARE A QUESTO BANDO O HAI PERSO L’OCCASIONE POICHE’
GIA’ CHIUSO

LASCIA I TUOI RECAPITI AL FORM QUI DI SEGUITO SARAI RICONTATTATO DA UNO DEI NOSTRI CONSULENTI PER ADERIRE IN TEMPO

O PER RICEVERE LA COMUNICAZIONE NON APPENA CI SARA’ UN NUOVO BANDO DISPONIBILE per la

CAMERA DI COMMERCIO di COSENZA

Sono moltissime le domande che abbiamo portato a termine e decine le realtà aziendali che si sono affidate a noi e che sono riuscite ad accedere ai Fondi messi a disposizione dalle Regioni e dalle Camere di Commercio.

Affidati a noi, CONTATTACI TRAMITE IL FORM CHE TROVI QUI DI SEGUITO

LASCIA UN TUO RECAPITO PER RICEVERE MAGGIORI INFO

    Oppure se vuoi rimanere aggiornato su tutti i Bandi ISCRIVITI QUI